Relazioni internazionali e nazionali

RELAZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI IN CORSO

 

European Society for Vocational Designing and Career Counseling ESVDC

I membri del Larios sono membri della Società Europea per il Vocational Designing e Career Counseling, ESVDC è stata fondata nel 2011 con l’intento di stimolare e promuovere la collaborazione europea e internazionale nella ricerca e nello sviluppo del life-designing, vocational guidance e career counseling. La società cerca di riunire le reti esistenti di ricercatori e accademici del settore, con l’intento di contribuire ad una nuova generazione di esperti in tutta Europa. L’ESVDC promuove l’identità dei ricercatori europei, attraverso la condivisione di informazioni, idee e progetti, lo sviluppo di programmi di scambio, l’accesso a risorse di alta qualità ad esperti e il progresso e lo sviluppo del life-designing e career counseling. Attualmente l’ESVDC è impegnata nella promozione di progetti di ricerca, opportunità di lavoro e di scambio per i giovani ricercatori europei e nella creazione di relazioni con associazioni e istituzioni.

Per maggiori informazioni visitare il sito web di ESVDC


 

Network for Innovation in Career Guidance and Counselling in Europe (NICE)

 

I membri del Larios sono membri e parte del comitato dei Direttori (Board of Directors) di questa fondazione che coinvolge più di 250 professionisti/e ricercatori/rici provenienti da oltre 40 Paesi, la maggior parte delle quali rappresenta più di 50 corsi di formazione universitaria post-lauream in orientamento in tutta Europa.

Per maggiori informazioni visitare il sito web di NICE

 

 


Associazione SIO – Società Italiana per l’Orientamento

I membri del Larios sono membri e parte del Consiglio Direttivo della SIO. La Società Italiana per l’Orientamento è nata nel 2004 ad opera di docenti universitari e professionisti interessati a promuovere il ruolo e la specificità del career counseling e a regolamentare questa professione. I soci ordinari devono possedere un titolo specifico in orientamento post-lauream rilasciato da una Università italiana o un titolo equipollente o essere docenti universitari che abbiano svolto la loro attività istituzionale nel settore dell’orientamento. Nell’ambito dell’associazione, inoltre, particolare enfasi viene data alla diffusione delle conoscenze scientifiche e delle buone pratiche. E’ stato approntato anche un codice deontologico che richiede ai professionisti iscritti di evitare, nel limite del possibile, di ridursi a decodificare ed elaborare, con modalità diagnostico-valutative, le esperienze degli utenti, di formulare per loro ipotesi e previsioni, di prospettare e progettare per loro scelte e percorsi, di incoraggiare la tendenza alla passività, alla delega e all’esternalità.

Per maggiori informazioni visitare il sito web della SIO


dal 2018 ad oggi
UniTwin international network “Life Designing Interventions (counseling, guidance, education) for decent work and sustainable development”. UNESCO Chair.

I membri del Larios sono membri  di questo network internazionale che promuove una cooperazione internazionale tra università sul lifelong guidance e counseling per supportare il lavoro dignitoso e lo sviluppo sostenibile. Il progetto riunisce le seguenti università: Adam Mickiewicz University; Catholic University of the West; Conservatoire national des arts et métiers; Laval University; Lesley University; University of Bordeaux; University of Buenos Aires; University of Coimbra; University of Eastern Finland; University of Florence; University of Iceland; University of Lausanne; University of Lisbon; University of Lower Silesia; University of Mons; University of Padova; University of Pretoria; University of Sao Paulo; University of Wroclaw.
Per maggiori informazioni visitare il sito web di UniTwin


dal 2013 ad oggi
European Doctoral Programme in Career Guidance and Counselling (ECADOC)

L’ECADOC si propone di formare futuri leader accademici e professionisti nel campo dell’orientamento e del career counselling e organizza annualmente delle summer school per dottorandi nell’ambito del career guidance. Il programma è un’iniziativa congiunta della European Society for Vocational Designing and Career Counseling (ESVDC) e della Foundation of the Network for Innovation in Career Guidance and Counselling in Europe (NICE Foundation), ed è sostenuto da istituti di istruzione superiore di oltre 10 paesi europei. Per maggiori informazioni visita il sitoweb dell’ECADOC


dal 2009 ad oggi
LIFE DESIGN INTERNATIONAL RESEARCH GROUP

foto

Il prof. Salvatore Soresi e la prof.ssa Laura Nota sono coinvolti nel gruppo di ricerca internazionale ‘Life Design International Research Group’ che si incontra annualmente a Brussels e che si propone di individuare progetti per il futuro per la stessa Psicologia dell’Orientamento, composto dai seguenti studiosi: Jean-Pierre Dauwalder (University of Lausanne, Switzerland), Maria Eduarda Duarte (Universidade de Lisboa), Jean Guichard (Institut National d’Etude du Travail et d’Orientation Professionnelle – Conservatoire National des Arts et Métiers, Paris, France), Jérôme Rossier (Institute of Psychology, University of Lausanne, Switzerland), Mark Savickas (Behavioral Sciences Department; Northeastern Ohio University College of Medicine, USA), Raoul Van Esbroeck (Vrije Universiteit Brussel, Belgium), Annelies E.M. van Vianen (University of Amsterdam)

Position Paper del gruppo Life Design


GRUPPI DI RICERCA CONCLUSI

dal 2016 al 2019
Counselling for Refugee and Migrant Integration into the Labour Market – Development of Courses for Higher Education and Public Employment Services (CMinaR)

I membri del Larios sono membri di questo gruppo di ricerca che, nell’ambito del progetto CMinaR, cofinanziato dal programma Erasmus+, si propone di mettere a punto un curriculum per la formazione di operatori interessati alla costruzione professionale di persone rifugiate. Il progetto riunisce le seguenti università: Hochschule der bundesagentur fue (Applicant); University of Padova; Stockholms Universitet; Istanbul teknik universitesi; Canterbury Christ Church University; Kauno technologijos Universiteta.
Per maggiori informazioni sul progetto visita il sito web CMinaR


dal 2014 al 2014
Courage Research Group

L’idea di fondo che ha guidato i membri del gruppo in questo momento costituente è che nell’epoca di crisi economica che stiamo vivendo le incertezze per il futuro sono ben presenti e costanti e la percezione di barriere elevata, soprattutto per le persone vulnerabili. Abbiamo bisogno di dare attenzione a variabili che possano avere un ruolo chiave nella vita di molte persone. Nel corso del primo incontro si è così deciso di:

  • studiare il coraggio e i relativi modelli teorici che lo caratterizzano;
  • individuare strumenti sia di tipo quantitativo che qualitativo per approfondire questa dimensione;
  • mettere a fuoco progetti di ricerca in comune;
  • coinvolgere in tali progetti colleghi di altre università italiane e colleghi di altre università straniere.

Si è deciso di dare vita ad un ‘gruppo aperto’ a tutti coloro che sono interessati. Incontri del Gruppo: Incontri del 26 settembre e del 28 ottobre


dal 2012 al 2015
International Hope Research Team
ihrt

Nel 2012 si è costituito questo gruppo di ricerca nazionale e internazionale interessato a studiare i costrutti di speranza, ottimismo, resilienza e prospettiva temporale nel counselling e nel career counselling.
Giornata del 19 gennaio 2012
Programma e abstract –  Sintesi della giornata
Giornata del 12 aprile 2012
Sintesi della giornata


dal 2008 al 2013
The Career Adaptability International Collaborative

I ricercatori del Larios fanno parte di questo gruppo di ricerca internazionale che si è istituito a Berlino nel 2008 a cui partecipano psicologi di ben 15 paesi europei ed extraeuropei http://career.activeboard.com/. Questa collaborazione, che si è istituita sotto la guida di M. Savickas, si propone di mettere a punto modelli di sviluppo professionale e validare strumenti cross-culturali centrati sul costrutto dell’adaptability. Di fatto è già stato messo a punto uno strumento per la valutazione dell’adattabilità il “Career Adapt-Abilities Inventory” costituito da 50 item e sono già stati avviati i processi di traduzione e adattamento in seno ai diversi gruppi di ricerca nazionali. Sono state anche predisposte delle linee guida utili alle diverse fasi di attuazione del progetto. Nel contesto italiano le attività di ricerca sono organizzate e condotte dal laboratorio Larios.


dal 2009 al 2012
UNIVERSITY NETWORK FOR INNOVATION IN GUIDANCE ERASMUS-NICE

Il Larios rappresenta l’Italia nel progetto nominato University Network for Innovation in Guidance finanziato all’interno del Lifelong Learning Programme della Comunità Europea e coordinato dalla prof. C. Schiersmann della Ruppercht Karls University of Heidelberg. In particolare il laboratorio Larios partecipa al gruppo di lavoro “New themes, new challenges – Innovation: Identify and develop further innovative training” di cui è capofila l’Organisation de l’INETOP/CNAM, di Parigi guidato dal prof. J. Guichard, e si propone all’interno del paradigma del Life design di mettere a punto strumenti per la valutazione dell’adattabilità professionale che possano essere utilizzati in contesti differenti. 

Documento di Czestochowa


dal 2013 al 2015
THE NETWORK FOR INNOVATION IN CAREER GUIDANCE AND COUNSELLING IN EUROPE 2 (NICE 2)

nice-logoIl Network for Innovation in Career Guidance and Counselling in Europe (NICE) è formato da 45 partners di 28 paesi europei. La maggior parte sono università che offrono corsi di laurea in orientamento e counselling sono impegnate in ricerche affini. Finanziati dalla Commisione Europea, i membri del NICE si impegneranno tra il 2012 e il 2015 in diverse attività per incrementare la cooperazione nel settore. All’interno del “NICE 2” i progetti più rilevanti riguarderanno:

  • la messa a punto di un memorandum condiviso sul ruolo della formazione universitaria in career guidance e counselling;
  • lo sviluppo e la valutazione di punti di riferimento comuni per la formazione dei professionisti della career guidance e del counselling (es. le competenze ‘core’ del NICE);
  • azioni di sostegno per la mobilità di ricercatori e studenti tra le istituzioni partecipanti;
  • lo sviluppo di un sistema di networking sostenibile per il futuro, compresi una comunità on line e un database.

Nel corso del programma NICE 2 verranno realizzati numerosi workshops e tre conferenze. In particolare, diversi attori interessati alla formazione universitaria e alla ricerca in orientamento e counselling (amministrativi e dirigenti, membri delle associazioni di categoria, e rappresentanti di istituti di ricerca e formazione) sono attesi alla conferenza che si terrà a Canterbury dal 3 al 6 settembre 2014. Per maggiori informazioni sul NICE visitate il sito www.nice-network.eu

NICE Handbook

NICE HANDBOOK for the Training of Career Guidance and Counselling Professionals

European Competence Standards for the Academic Training of Career Professionals

Memorandum sulla Formazione Universitaria e sulla Ricerca nel Carrer Guidance e Counselling

 

Il NICE continua oggi ad operare tramite la Fondazione NICE

 

 


Ulteriori collaborazioni internazionali

  • Analysis of the relationships between self-efficacy beliefs and Job satisfaction, in collaboration with the University of Maryland, Maryland, USA (prof. Robert Lent) and the Loyola University Chicago (prof. Steven Brown).
  • Analysis of perceived support, self-efficacy beliefs and school career indecision, in collaboration with the University of Wisconsin – Madison, USA (prof. Scott Solberg).
  • Analysis of the relationships between decisional styles, self-efficacy beliefs and coping strategies, in collaboration with the University of Melbourne, Australia (prof. Leon Mann).
  • Analysis of problem solving abilities, in collaboration with the Missouri University, USA (prof. Puncky P. Heppner and Mary Heppner).
  • Analysis of self-determination and career choice in adolescents and persons with disability, in collaboration with the Kansas University Center on Developmental Disabilities, USA (prof. Michael L. Wehmeyer).
  • Analysis of professional interests in children and young adolescents, in collaboration with the Arizona State University, USA (prof. Terence Tracey) .
  • Analysis of the relationships among parents support and the development of interests in children, in collaboration with the Cleveland University, USA (Donna P. Schulteiss).
  • Analysis of concept of work, study and leisure time, in collaboration with the Boston College, USA (prof. David Blustein) and the Ben Gurion University, Israel (prof. Hanoch Flum).
  • Analysis of coping strategies in young and old adolescents, in collaboration with the Melbourne University, Australia (prof. Erika Frydenberg).
  • Analysis of the relationships among parents and children perceptions and attitudes toward work, in collaboration with the Northeastern Ohio Universities College of Medicine, USA (prof. Erik Porfeli).
  • Analysis of career interests in children and adolescents with the University at Buffalo, USA (prof. Sandro M. Sodano).
  • Analysis of career decision making difficulties in collaboration with the Hebrew University, Jerusalem, Israele (prof. Itamar Gati).