Finalità

Il corso di perfezionamento, giunto alla seconda edizione, si propone di formare professionisti e professioniste dell’orientamento e del career counselling con le conoscenze e le abilità necessarie per supportare la persona nell’arco della vita nella progettazione di un futuro di qualità. Si prefigge di favorire un quadro di lettura delle minacce e delle sfide dei contesti attuali e definire procedure e metodologie di orientamento scientificamente fondate che, all’interno di modelli inclusivi e sostenibili, possano supportare la costruzione del futuro nell’arco della vita, la scelta e la progettazione formativo-professionale, la ricerca del lavoro, le transizioni professionali, l’accompagnamento e l’inclusione lavorativa, a vantaggio di una vita di qualità anche per coloro che sperimentano condizioni di vulnerabilità. Si propone di formare una figura professionale in grado di contribuire tramite azioni di orientamento e advocacy sociale alla costruzione di contesti inclusivi, sostenibili e improntati alla giustizia sociale.

Si caratterizza come un percorso formativo interdisciplinare e prevede il coinvolgimento di esperti ed esperte nel settore dell’orientamento, dell’economia, dei diritti umani e delle scienze giuridiche e politiche, della sociologia del lavoro, dell’informatica e dell’accessibilità, della sostenibilità, ecc. al fine di tesorizzare il meglio proveniente da saperi ed esperienze diverse. Il corso prevede anche dei ‘confronti internazionali’ sulle tematiche dell’orientamento, dello sviluppo e della sostenibilità al fine di dar vita a progetti condivisi di ricerca e sperimentazione.

A chi si rivolge

Il Corso di perfezionamento si rivolge a persone che si occupano o desiderano occuparsi di orientamento e progettazione professionale nelle università, nelle scuole, nei centri per l’impiego, nelle cooperative, nei servizi sociali, nelle aziende, ecc., con laurea magistrale/ specialistica (provenienti da tutti i percorsi formativi).

Per maggiori informazioni contattare il laboratorio La.R.I.O.S. (larios@unipd.it)